4 febbraio

Le rape con le cipolle. Le mele cotte. Il libro: La dislessia, i trucchi per aggirarla. La casa pulita. La pennichella. La pensione per Orioles, sulla gazzetta dello sport, al bar col biliardo. Una passeggiata con Lisa sul lungo lago, la neve che si scioglie al sole. Il sole d'inverno. La stufa che borbotta. Duemiladiciassette che si acciambella. Rivoluzionario è stare bene. Ci vuole coraggio. Come tuffarsi in un lago verde di montagna. Ho sognato che lo facevo. Ignorando se l'acqua fosse pulita o sporca, ma c'era Lisa che mi diceva vieni. E allora, dandole la mano, mi sono ritrovato in un'acqua quasi termale. Sott'acqua esploravo il fondo e mi rendevo conto di essere in un appartamento sconosciuto. Con i miei quadri però, i dischi, lo stereo e le finestre. Ma non riuscivo a respirare, era pieno pieno di acqua trasparente. Allora boh, ho aperto, forse rotto un vetro e l'acqua è uscita. E la casa era quasi perfetta, anche lo stereo funzionava. Come togliere pressione da uno sfiatatoio. Una banalità, però ci va tempo, cura ed è pure rivoluzionario. Alla fine.

24 febraio

Duemiladiciassette è tornato. E' tutto sporco. Dove sei stato? Si acciambella come se niente fosse vicino alla stufa. E' stato via un mese. Avevamo messo le foto sui pali della vita: "Cerchiamo il nostro pesciolino d'india, si chiama duemiladiciassette." Avevamo messo le foto. Ha una ferita sull'orecchio e una pinna malconcia, puzza come un cavallo, ma non è malnutrito. Il problema è che mi si è rotto il pc. E duemiladiciassette è sparito. Per rappresaglia.